Si ferma la striscia della Promozione Maschile che cade sul campo della capolista Grugliasco al termine della migliore e sicuramente più sfortunata prestazione stagionale. I nostri cominciano bene ma dopo 6’ devono rinunciare a Stabbio che subisce un colpo alla schiena che lo terrà fuori per tutta la gara. I padroni di casa si confermano un’ottima squadra e trascinati da Ciccomascolo (27 alla fine per lui con 6 bombe) e dal tiro perimetrale (saranno 10 le triple degli arancio a fine gara) si portano fino al 51-42 di fine terzo quarto. I Grifoni però non ci stanno e alzano la pressione difensiva portandosi avanti 51-58 trascinati da Buri (26 a referto per lui). A quel punto un’espulsione tramutata in antisportivo e una bomba del solito Ciccomascolo riavvicinano i padroni di casa. I nostri non indietreggiano di un centimetro e lottano fino a due minuti dalla fine quando devono subire prima l’infortunio di Buri (probabile lesione al crociato) e poi quello di Imberti (frattura scomposta al mignolo della mano destra). Sul -5 ad un secondo dalla fine i Grifoni riescono ancora ad avere l’ultimo sussulto di orgoglio e segnano la bomba del -2 che chiude la partita con una sconfitta assolutamente immeritata. Tutta la squadra fa un grandissimo in bocca al lupo ai due infortunati per un pronto rientro. Starà agli altri non far sentire la loro mancanza.

Welcome Grugliasco-Pall.Cirié 65-63 (19-20, 36-30, 51-42)
Pall.Cirié: Imberti 8, Piccati 1, Pistol, Stabbio 2, Buri 26, Buratto 3, Bianco 8, Melli 8, Picatto, Carlin 2, Bairo, Viano 5. All.: Chiadó.